BIMBY, Dolci, Dolci e Lievitati

Maritozzi alla panna morbidi

Maritozzi alla panna morbidi

Maritozzi alla panna morbidi

Le brioche Romane che fanno sorridere il cuore sono i Maritozzi alla panna morbidi che oggi vi presento. Sono ottimi per la colazione.. ma anche per la merenda. Insomma, ogni occasione è buona per mangiarne uno! I maritozzi sono nati a Roma, sono delle brioche dolci molto morbide farcite con la panna. Anche se ora, ognuno le farcisce un po come meglio crede, secondo il proprio gusto. Con panna e cioccolato, con la crema al pistacchio, cioccolato fondente, crema e cosi via. Oggi, io, vi presento le classiche ma ovviamente, una volta preparate le brioche, potete seguire il vostro gusto :D.

Abbiamo preso tutti gli ingredienti? Allora siamo pronte…

Maritozzi alla panna morbidi

Ingredienti per 12 piccole brioche come da foto

10 gr di lievito fresco
100 ml di acqua
50 ml di latte
80 gr di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di miele
5 gocce di essenza d’arancia
5 gocce di essenza alla vaniglia o mezzo cucchiaino di estratto o mezza bacca
220 gr di farina manitoba
80 gr di maizena o frumina
35 gr di strutto
10 gr di sale
2 cucchiai di latte —-> per spennellare

Maritozzi alla panna morbidi3

Preparazione (per la ricetta con il BIMBY a fine pagina)

Per prima cosa sciogliere il lievito sbriciolato con il latte ed un cucchiaio di zucchero. Far lievitare coperto per 1 ora.
In una ciotola capiente (o nella planetaria) aggiungere la farina, il restante zucchero, il miele, l’uovo, la vaniglia, l’essenza d’arancia e mescolare bene fino ad ottenere un impasto molto morbido e liscio. Aggiungere lo strutto a fiocchi, a poco a poco. Aggiungere il sale. L’impasto dovrà risultare appiccicoso, elastico, morbido e senza grumi.
*
A questo punto, portare l’impasto in un contenitore (aiutatevi con i polpastrelli sporchi di farina), coprire con pellicola trasparente e canovaccio e posizionare all’interno del forno, spento, con luce accesa per un 1:30 o fino al raddoppio.
Terminato il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in 12 palline lisce. Metterle in una teglia coperta da carta forno, coprire e far lievitare per 1 ora.
Spennellare con il latte facendo attenzione a non sgonfiare le palline ed infornare in forno pre-riscaldato a 180° per 10-15 minuti. saranno pronte, appena inizieranno a dorare. Se si scuriscono troppo in cottura, non resteranno molto morbide una volta fredde.
Lasciarle freddare, tagliarle al centro con un coltello a lama liscia e farcirle con abbondante panna montata zuccherata. Spolverare con zucchero a velo! Sono morbidissime e davvero davvero buone.
*Stesso procedimento per chi utilizza il Bimby.

N.B. Se volete prepararle e farcirle il giorno dopo, dovrete tenere le brioche all’interno di un contenitore ermetico.

>>>>>>Ricetta per il Bimby<<<<<<

Nel boccale del Bimby inserire il lievito sbriciolato, il latte, l’acqua e lo zucchero: 1 min, 37° vel 3.
Aggiungi la farina, la maizena, l’uovo, la vaniglia, l’essenza d’arancia, il miele: 4 min, vel Spiga. Mentre le lame sono in movimento, aggiungere lo strutto a poco a poco.
Seguire lo stesso procedimento dall’ * (asterisco).

Potete seguirmi anche su
Facebook
Instagram

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply Mara 7 marzo 2017 at 8:43

    mA CHE MERAVIGLIAAA!
    Viene voglia di mangiarli!!! Posso prepararli per il compleanno di mio figlio!!!

  • Reply maria pisacane 14 marzo 2017 at 11:41

    Oddio Svengo dalla voglia di farli e soprattutto mangiarli!!!

  • Reply Melissa 14 marzo 2017 at 13:19

    Mamma mia che buoni

  • Reply carla 14 marzo 2017 at 13:55

    WAAAW CHE BONTA’!!!

  • Reply chantal 14 marzo 2017 at 15:27

    Non ci crederai ma non li ho mai mangiati! Ho deciso..domani li preparo!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Tramezzini di Carne

    Send this to a friend